Sparita una pistola e munizioni, colpo dei ladri a Mareno di Piave

I malviventi si sono introdotti domenica scorsa in casa di un pensionato, scassinando la porta d'ingresso. Indagano i carabinieri

Sul posto i carabinieri

Una pistola "Smith and Wesson" calibro 38, con ben cento colpi, oltre a vari gioielli in oro per un valore ingente. Questo il bottino di un furto messo a segno da una banda di ladri, domenica scorsa, all'interno di un'abitazione di via Castaldia a Mareno di Piave. I malviventi si sono introdotti in casa scassinando la porta d'ingresso, approfittando dell'assenza del proprietario, un pensionato: il furto sarebbe infatti avvenuto nel corso della giornata, senza che nessuno di chi vive in zona si rendesse conto di quanto era avvenuto. L'anziano ha scoperto di essere stato derubato solo in tarda serata, dopo essere rincasato. Sul posto sono intervenuti, per svolgere il sopralluogo del caso, i carabinieri della stazione di Susegana che ora indagano sull'episodio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento