Rapina in tabaccheria, bandito armato di taglierino scappa con l'incasso

Nel mirino il negozio "Fior di tabacco" di via Conti Agosti, a Mareno di Piave. La titolare ha reagito ma non è riuscita ad opporsi al malvivente, un uomo di circa 30 anni, descritto come un uomo con barba e baffi e con occhiali Rayban scuri

Sul posto sono intervenute le volanti del Commissariato di Conegliano

Un uomo dall'accento meridionale, sui trent'anni, con barba e baffi, con occhiali da sole Rayban a travisare gli occhi e armato di taglierino. Questo l'identikit di un bandito che nel pomeriggio di giovedì, poco dopo le 17, ha rapinato una tabaccheria, la "Fior di Tabacco", a Mareno di Piave, in via Conti Agosti. Il malvivente, fingendosi un normalissimo cliente, ha minacciato la titolare dell'attività con la lama che teneva in mano e si è appropriato dell'incasso, un cellulare ed alcune carte di credito. Sull'episodio indagano ora gli investigatori del Commissariato di Conegliano che hanno raccolto la testimonianza della titolare che ha cercato in tutti i modi di opporsi al rapinatore. Acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Operaio con febbre alta: «Ero a Vo'». Dipendenti tutti a casa alla "Breton"

  • Coronavirus a Treviso, 12 persone positive al tampone: scatta l'isolamento

Torna su
TrevisoToday è in caricamento