E' ancora podio per Roberto Castagner grazie alla Grappa di Amarone Valpolicella Riserva

In partenza per Düsseldorf (Germania) il patron ha annunciato il nuovo successo: l'Etichetta d'Argento Vinitaly per il packaging del Doppio Magnum, il super formato da 3 litri

Ecco la bottiglia “Amarone Valpolicella Riserva 18 mesi - Doppio Magnum Fuoriclasse Leon”, vincitrice dell’Etichetta d’Argento al 21° International Packaging Competition

VAZZOLA Si approssima il Prowein di Düsseldorf - evento fieristico internazionale in programma da domenica 19 marzo in Germania - e Roberto Castagner, che vi parteciperà come di consueto, rende nota la recente ulteriore conferma ricevuta i questi giorni da Vinitaly: “Il Palma Res della nostra Distilleria sta crescendo, arricchendo la già ricca collezione di premi, ma questo riconoscimento alla Grappa di Amarone ci fa particolarmente piacere ed è un merito che voglio condividere con tutti i miei collaboratori che con zelo ed entusiasmo mi seguono in ogni impresa”.

Roberto Castagner, il Mastro distillatore trevigiano che eccelle per qualità di prodotto e bellezza delle confezioni, è noto per la sua instancabile spinta verso l’innovazione, ricerca che persegue con coraggio e forza da leone. Oltre che sui due suoi soci, i 35 dipendenti e i tanti collaboratori esterni, conta su una famiglia straordinaria, tre figli e una moglie che lo affiancano e supportano nei vari settori. “La linea Fuoriclasse Leon ci sta regalando grandissime soddisfazioni e importanti riconoscimenti internazionali, ma ci rende particolarmente orgogliosi che la Grappa Amarone Valpolicella Riserva 18 mesi abbia vinto il premio Etichetta d’Argento per il packaging nello speciale formato magnum 3 litri, il Doppio Magnum “Fuoriclasse Leon” (conferma anticipata da un largo consenso da parte del consumatore).

Un formato speciale per un prodotto davvero eccellente, la Grappa Amarone della Valpolicella Riserva 18 mesi, capace di conquistare anche i palati dei più scettici degustatori di spirits, che troppo spesso rivelano d’essere ancorati a giudizi preclusivi nei confronti della grappa. Il “21° Concorso Internazionale di Packaging” è stato organizzato da Veronafiere con lo scopo di evidenziare il miglior abbigliaggio del vino, dei distillati, dei liquori e dell'olio extra vergine di oliva (bottiglia, chiusura, capsula, etichetta, collarino, ecc.) e di premiare e stimolare lo sforzo delle Aziende al continuo miglioramento della propria immagine. L’elegante bottiglia magnum da tre litri è stata valutata, insieme ad altri 191 campioni iscritti alla competizione nelle varie categorie, da una commissione di esperti a livello internazionale.

E proprio durante il Prowein - in uno spazio di nuova concezione studiato ad hoc - i visitatori tedeschi (e non solo) potranno ammirare ma soprattutto degustare la Grappa vincitrice, assieme ovviamente alla gamma completa di Grappe di alta qualità della Distilleria. “Stiamo puntando al potenziamento della rete commerciale in Germania - afferma Castagner- da dove ci arrivano alcuni segnali positivi: cresce infatti l’interesse da parte della distribuzione tedesca per la Grappa di qualità di fascia alta, in controtendenza con quanto successo fino ad ora sul mercato tedesco, dove il prezzo è sempre stato l’elemento determinante nella scelta di un prodotto”.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

  • Palazzetto da intitolare a Sara Anzanello: l'opposizione abbandona l'aula

I più letti della settimana

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento