Rubano due giacche: ladre inseguite dal titolare cercano di investirlo con l'auto

L'episodio è avvenuto giovedì pomeriggio a Maserada sul Piave, al negozio di abbigliamento "Feltrin" di via Montegrappa. Arrestate una 48enne di Istrana e una 47enne di Montebelluna, entrambe nomadi: ora si trovano ai domiciliari

La refurtiva delle ladre

Hanno rubato due giacche, del valore di circa 1400 euro, all'interno del negozio di abbigliamento "Feltrin", di Maserada sul Piave, in via Montegrappa: sorprese dal titolare, sono fuggite e nella concitazione hanno rischiato persino di investire con l'auto il titolare dell'attività, Diego Feltrin, che si era messo all'inseguimento. L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di giovedì.

Ad essere arrestate due nomadi di 48 e 47 anni, residenti a Istrana e Montebelluna: entrambe, comparse di fronte al giudice del tribunale di Treviso, si trovano ora agli arresti domiciliari in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

  • Tragedia in A28, indagata per omicidio stradale anche la figlia della vittima

Torna su
TrevisoToday è in caricamento