Massimo Rocco scomparso, continuano le ricerche a Cessalto

In campo anche il nucleo cinofilo per trovare Massimo Rocco, l'albergatore di Cessalto scomparso da casa nella notte tra lunedì e martedì. La famiglia si è rivolta anche alla trasmissione "Chi l'ha visto?"

Massimo Rocco

Si continua a cercare tra i campi e lungo gli argini di Cessalto. Sulle tracce di Massimo Rocco, albergatore 51enne scomparso da casa la notte tra lunedì e martedì, è stato messo anche il nucleo cinofilo.

Carabinieri di Conegliano e Protezione civile hanno chiesto l'intervento delle squadre dei vigili del fuoco di Motta di Livenza e dell'unità di crisi locale, che stanno battendo le zone arginali e sorvolando la zona con l'elicottero.

Presso le scuole di Cessalto è stato predisposto il campo base per le ricerche.

Rocco, che soffre di un disturbo bipolare dell'umore e non avrebbe con sé le sue medicine, si sarebbe allontanato di notte. Del caso si è occupata mercoledì anche la trasmissione televisiva di Rai Tre “Chi l'ha visto?”, alla quale si è rivolta la famiglia dell'albergatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento della scomparsa Massimo Rocco indossava un giubbotto nero, jeans di colore grigio scuro, stivaletti marroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si allontana da casa, trovata morta in un canale

  • Trovato morto in strada: il sorriso di Alessandro si spegne a 32 anni

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento