Massimo Rocco scomparso, continuano le ricerche a Cessalto

In campo anche il nucleo cinofilo per trovare Massimo Rocco, l'albergatore di Cessalto scomparso da casa nella notte tra lunedì e martedì. La famiglia si è rivolta anche alla trasmissione "Chi l'ha visto?"

Massimo Rocco

Si continua a cercare tra i campi e lungo gli argini di Cessalto. Sulle tracce di Massimo Rocco, albergatore 51enne scomparso da casa la notte tra lunedì e martedì, è stato messo anche il nucleo cinofilo.

Carabinieri di Conegliano e Protezione civile hanno chiesto l'intervento delle squadre dei vigili del fuoco di Motta di Livenza e dell'unità di crisi locale, che stanno battendo le zone arginali e sorvolando la zona con l'elicottero.

Presso le scuole di Cessalto è stato predisposto il campo base per le ricerche.

Rocco, che soffre di un disturbo bipolare dell'umore e non avrebbe con sé le sue medicine, si sarebbe allontanato di notte. Del caso si è occupata mercoledì anche la trasmissione televisiva di Rai Tre “Chi l'ha visto?”, alla quale si è rivolta la famiglia dell'albergatore.

Al momento della scomparsa Massimo Rocco indossava un giubbotto nero, jeans di colore grigio scuro, stivaletti marroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento