Sabato la presentazione del libro "I matematici di Castelfranco Veneto"

L’evento è promosso dall’Università Popolare per ricordare Giovanni Rizzetti, Jacopo Riccati illustri matematici di Castelfranco, che hanno dato un forte impulso allo sviluppo della scienza nel “Settecento”.

CASTELFRANCO VENETO L’Università Popolare di Castelfranco Veneto sabato 30 settembre, alle 10, presenterà al Teatro Accademico il libro “I MATEMATICI  DI CASTELFRANCO VENETO”. Sono riportati gli  atti del convegno organizzato in  occasione dell’Anno Mondiale della Matematica. L’evento è promosso  dall’Università Popolare per  ricordare   Giovanni Rizzetti, Jacopo Riccati illustri matematici di Castelfranco, che hanno dato un forte impulso allo sviluppo della scienza nel  “Settecento”. La loro opera per tanti aspetti è  tuttora attuale.

Nel libro ci sono saggi degli studiosi Giacinto Cecchetto sulle personalità del Settecento castellano, di Alessandro Belcastro, che analizza le teorie di  Giovanni Rizzetti sul calcolo delle probabilità e di Sergio Bittanti sulla modernità e utilità dell'equazione differenziale di Jacopo Riccati. E' in programma la presenza  di autorità e di personalità della cultura, dell'economia e dell'associazionismo. Il volume sarà inviato a Università, Fondazioni ed Istituzioni scientifiche regionali,  a Biblioteche,  Licei ed Istituti Superiori della Castellana e del territorio. L'Università Popolare di Castelfranco Veneto, sorta nel 1921 col proposito della promozione e della diffusione della cultura,  conta annualmente  su un migliaio di partecipanti alle  iniziative informative e formative che organizza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento