menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Maturità 2012, tracce della prima prova: torna Montale dopo 4 anni

Iniziano con la prova di italiano gli esami di Stato 2012. I maturandi trevigiani posso scegliere tra quattro tipologie. Torna Montale per l'analisi del testo, Winehouse e Simoncelli per l'attualità

Maturandi trevigiani di nuovo sui banchi di scuola, dopo giorni di pausa. Iniziano oggi gli esami di maturità 2012, con la prima prova: il tema di italiano.

LA PROVA - Gli studenti avranno sei ore di tempo per finire il loro elaborato e potranno scegliere tra l'analisi di un testo letterario, la produzione di un saggio breve o di un articolo di giornale. Gli ambiti di riferimento del saggio spaziano dallo storico-politico o socio-economico, all'artistico-letterario o tecnico-scientifico. Ma gli esaminandi potranno rifugiarsi anche nel tema storico o ancora in quello di attualità.

TOTOESAME: TRACCE PRIMA PROVA

Gli studenti potranno consultare il dizionario di italiano, ma non potranno uscire prima di tre ore dalla diffusione delle tracce. Vietati telefonini, tablet, pc o altri dispositivi per la trasmissione di dati: i trasgressori verranno esclusi da tutte le prove.

LE TRACCE DELLA PRIMA PROVA 2012

> Tra le tracce uscite quest'anno: un'analisi del testo su Eugenio Montale. Una traccia sui giovani e la crisi. Una traccia sulla morte di giovani personaggi famosi come Marco Simoncelli e Amy Winehouse. Una frase di Hannah Arendt sullo sterminio degli ebrei da parte dei nazisti. Una traccia sulle responsabilità della scienza e della tecnologia. La traccia sui giovani e la crisi prende spunto dalla famosa frase di Paul Nizan: "Avevo vent'anni... Non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita", tratta dal libro Aden Arabia

TIPOLOGIA A - ANALISI DEL TESTO: Eugenio Montale

TIPOLOGIA B - SAGGIO BREVE:

1. Ambito storico-letterario: Il Labirinto;

2. Ambito socio-economico: bene individuale e bene comune;

3. Ambito storico-politico: i giovani e la crisi

4. Ambito scientifico: la responsabilita' della scienza e della tecnologia;

TIPOLOGIA C - TEMA STORICO: gli Ebrei nella storia, in particolare lo sterminio organizzato dai Nazisti;

TIPOLOGIA D - ATTUALITÀ: Amy Winehouse e Marco Simoncelli

Potrebbe interessarti

Commenti (1)

  • Che nostalgia...anch'io ho avuto Montale alla prima prova!

Più letti della settimana

  • Incidenti stradali

    Malore alla guida, esce di strada con l'auto: 22enne in fin di vita

  • Cronaca

    Tragedia in Ghirada, militare della "De Dominicis" si uccide con un colpo di pistola

  • Cronaca

    Infarto fatale nel parcheggio della Zoppas Arena, muore una 39enne

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale a Cornuda: muore un centauro di 49 anni

Torna su