Meduna di Livenza, vasto incendio nella notte, devastata la "Politop"

Al lavoro sette squadre dei vigili del fuoco da Treviso e Pordenone con almeno venti uomini impegnati. Rogo subito isolato e circoscritto, sventati danni maggiori agli edifici della zona

MEDUNA DI LIVENZA Un vasto incendio ha colpito e devastato nella notte l'azienda Politop di Meduna di Livenza, in via Dante Alighieri. Al lavoro ben sette squadre dei vigili del fuoco di Treviso e Pordenone con almeno venti uomini impegnati sul posto a domare le fiamme. La ditta è impegnata nella lavorazione dei polistirolo, materiale altamente infiammabile che per cause ancora ignote in breve tempo ha originato un vasto rogo. L'immediato arrivo delle squadre dei vigili del fuoco ha permesso l'isolamento immediato dell'incendio da altri edifici e lo spegnimento utilizzando particolari schiume antincendio. I pompieri sono rimasti sul posto anche durante la mattinata per terminare lo smassamento e la messa in sicurezza dei luoghi. Sarà ora il nucleo di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco a chiarire le cause e la dinamica dell'incendio. Non si esclude per ora nessuna ipotesi.

"Non c'è che dire: stiamo vivendo un periodo davvero negativo che spero ci abbandoni presto -ha commentato il sindaco di Meduna di Livenza, Marika Fantuz che in mattinata ha contattato telefonicamente la proprietà dell'azienda- Dobbiamo ancora una volta ringraziare i vigili del fuoco che hanno evitato che il rogo attaccasse la parte interna dello stabilimento ed un impianto antincendio che ha funzionato a dovere. Politop è azienda sana e seria della quale siamo orgogliosi in generale, ma soprattutto per l'impegno a 360 gradi a favore della comunità e con il comune collabora in diversi progetti. Mi dispiace molto per loro ma so che non mancherà quella forza che terrà testa alta, schiena dritta e li farà andare avanti"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento