Venerdì sera alcolico, 30enne ci rimette patente e auto

Controlli con l'etilometro dei carabinieri di Sacile nella zona di Pasiano. A finire nella rete un operaio di Meduna di Livenza, controllato poco dopo le 3 del mattino

Dopo una serata di baldoria, venerdì scorso, è stato trovato positivo ad un controllo con l'etilometro: in un colpo solo ha dovuto dire addio a patente e auto, sequestrata. A finire nei guai un operaio 30enne di Meduna di Livenza. L'uomo, al volante della sua Honda Civic, è stato fermato alle 3 del mattino, nella notte tra venerdì e sabato, a Pasiano di Pordenone, in piazzale Montereale Mantica. Per l'operaio è scattata inevitabile anche una denuncia per guida in stato di ebrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento