Nuovo caso di meningite da zecca a Treviso: ricoverata al Ca' Foncello una ragazza 20enne

Infettata tramite un morso una giovane che si trovava in vacanza in montagna. Subito ricoverata presso il reparto di Malattie Infettive, starebbe comunque abbastanza bene

TREVISO La Direzione sanitaria dell’Azienda Ulss 9 di Treviso ha comunicato nelle ultime ore che una giovane è ricoverata da giovedì all’Ospedale Ca’ Foncello in quanto è risultata affetta da Meningite da TBE (conseguenza da morso di zecca).

La ragazza, trevigiana, è reduce infatti da un periodo di vacanza in montagna e dal pomeriggio di ieri è in cura presso il reparto Malattie Infettive del Ca’ Foncello diretto dal dr. Piergiorgio Scotton. I sanitari riferiscono comunque che il quadro generale della paziente è positivo.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento