Panto: azienda da' mille euro ai dipendenti, giovedi il confronto

Boccata di ossigeno per i dipendenti Panto, senza stipendio da inizio estate. L'azienda ha versato mille euro ciascuno, ma restano ancora tre mensilita' arretrate

Novita' sul fronte Panto. Come anticipato nei giorni scorsi, ieri l'azienda ha versato ai 118 dipendenti mille euro ciascuno.

Una boccata d'ossigeno per i lavoratori, che dall'inizio dell'estate non percepiscono retribuzione. Tuttavia, osservano i sindacati, la somma corrisposta copre appena la tredicesima, mentre restano in sospeso tre mensilita'.

Durante la giornata di ieri, per tanto, i lavoratori hanno portato avanti la manifestazione avviata lunedi' a Villorba, quando hanno sfilato in corteo davanti alla casa di Nello Panto.

Per giovedi' e' stato fissato in Provincia un tavolo di confronto: se non riceveranno rassicurazioni circa il futuro dell'azienda e il pagamenti degli arretrati, sindacati e dipendenti si dicono pronti  passare ad azioni piu' clamorose di quelle portate avanti sinora.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento