Tragico rinvenimento a Venezia: dalle acque di rio di San Girolamo spunta un cadavere

Sul posto poco dopo le 7 di mercoledì sono intervenuti pompieri, forze dell'ordine e sanitari. La vittima avrebbe 37 anni e sarebbe residente a Mogliano Veneto

VENEZIA L'allarme è stato lanciato poco dopo le 7 di mercoledì da rio di San Girolamo, a Cannaregio. A un certo punto è stato segnalato un cadavere di una persona galleggiare in acqua. Sul posto si sono portati i sommozzatori dei vigili del fuoco per il recupero, oltre che gli agenti della polizia di Stato per i rilievi e i sanitari del 118 per la constatazione del decesso: la vittima sarebbe un 37enne residente a Mogliano Veneto, nel Trevigiano, e originario di Venezia. A un primo esame esterno sulla salma non sarebbero stati ravvisati segni di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento