Male di vivere, ex guardia giurata di 27 anni si uccide

La tragedia sabato, poco dopo le 18, a Mogliano Veneto in via Monte Pelmo. Il giovane, originario di Venezia, lavorava in passato per "Sicuritalia": si è esploso u

Sull'episodio indagano i carabinieri

Tragedia del male di vivere nel tardo pomeriggio di sabato a Mogliano, all'interno di un'abitazione di via Monte Pelmo. Un 27enne originario di Venezia, ex guardia giurata di "Sicuritalia", si è tolto la vita esplodendosi al torace un colpo di pistola. Il giovane, non in cura e mai ricoverato per problemi di tipo psichico, sarebbe stato affetto dalla depressione. L'arma utilizzata per uccidersi, una pistola Browning calibro 9, regolarmente detenuta, è stata sequestrata per ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri di Mogliano Veneto.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore 60enne

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento