Anello incastrato al dito: al pronto soccorso arrivano i vigili del fuoco

Disaventura di un paziente all'alba di oggi, mercoledì, all'ospedale "San Valentino" di Montebelluna. I pompieri, anche con l'ausilio di una fresa da dentisti, sono riusciti in circa un'ora a togliere l'oggetto

Foto repertorio

MONTEBELLUNA Singolare intervento nella primissima mattinata di oggi, verso le 6.30, dei vigili del fuoco di Montebelluna al pronto soccorso dell'ospedale San Valentino. A richiedere il loro aiuto sono stati i medici che non riuscivano a togliere un anello in acciaio rimasto incastrato al dito di un paziente, un uomo di 37 anni. Le operazioni di estrazione dell'oggetto sono terminate poco dopo le 8. Neppure i vigili del fuoco, con gli strumenti in dotazione, sono riusciti nell'impresa: si è dunque decidere di usare una fresa utilizzata solitamente dai dentisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento