Ladruncole rubano le mance delle bariste, il video finisce su Facebook

L'episodio qualche giorno fa alla "Caneva dal Moro" di via Tripoli a Montebelluna. Spopola il filmato di videosorveglianza che immortala il blitz delle giovanissime: sul social anche attacchi al locale per la gogna pubblica

Un fotogramma del filmato

Un filmato di videosorveglianza, in bianco e nero, che dall'alto riprende il bancone e parte del locale. Seduti in disparte due uomini che discutono tra loro. Di fronte alla cassa tre ragazzine, quasi certamente minorenni: una delle bariste consegna loro alcune monetine di resto e si allontana, voltandosi. Pochi secondi e una delle giovanissime allunga la mano, prende un barattolo in cui sono raccolte le mance dei clienti e lo infila sotto la giacca, prima di spostarsi verso il lato del bancone alla sua sinistra, dove un'altra barista sta servendo le ragazzine.

IL VIDEO PUBBLICATO SULLA PAGINA FACEBOOK DEL BAR

Il video è stato pubblicato sulla pagina Facebook del locale "Caneva del Moro" di Montebelluna, in via Tripoli a Montebelluna. L'iniziativa ha creato ovviamente vibranti polemiche tra chi si scaglia contro le malviventi (ipotizzando fossero nomadi) e chi critica la pubblicazione del filmato che immortala quasi certamente delle minori. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Montebelluna.

ededd-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento