Entrano nella casa di un negoziante, sparito denaro ed il bancomat

Vittima un commerciante di Badoere di Morgano. Denunciate dai carabinieri per furto aggravato in abitazione e indebito utilizzo di carta di credito, due donne residenti a Mestre

L'indagine dei carabinieri di Istrana

I carabinieri di Istrana hanno denunciato per furto aggravato in abitazione e indebito utilizzo di carta di credito, due donne residenti a Mestre. Si tratta di D.M., 28enne e di D.N. 24enne, entrambe conosciute alla giustizia. Le indagate, nella giornata dell'8 luglio scorso, si sono introdotte furtivamente all'interno dell'abitazione di una commerciante di Badoere di Morgano, da dove hanno asportato un portafoglio contenente 120 euro in contanti e una carta di credito, che hanno poi utilizzato per effettuare acquisti e prelievi bancari per un importo totale di euro 850 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento