Era stata investita da un'auto mentre era in bici: 13enne morta dopo giorni agonia

L'incidente era avvenuto in via Cave a Casale sul Sile lunedì scorso mentre la ragazzina stava andando al Grest. Troppo gravi però le ferite riportate: sabato è spirata in ospedale

E' spirata nella mattinata di sabato Gloria Simionato, la 13enne investita da un'auto, guidata da un 45enne, mentre si recava al Grest con un'amica lunedì scorso. L'incidente era avvenuto in via Cave a Casale sul Sile e la ragazzina, che in quel momento si trovava in sella alla sua bicicletta, era stata poi sbalzata violentemente a terra, tanto da procurarle diverse gravi ferite che non le hanno lasciato scampo nonostante tutte le cure possibili messe in atto dai medici dell'ospedale Ca' Foncello nel quale era da giorni ricoverata. La notizia ha lasciato sgomenti amici e parenti che nelle ultime ore si erano stretti alla famiglia nella speranza la bambina potesse riprendersi. Saranno ora le indagini aperte dal sostituto procuratore Massimo Zampicini a dover dare le risposte a questo triste fatto di cronaca che ha spezzata un'intera comunità.

Potrebbe interessarti

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • SuperEnalotto: sfiorato nella Marca il jackpot più alto della storia

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • La storia di Diana, il cucciolo orfano salvato da una canzone dei Lost

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Schianto sulla Treviso-mare: morto un motociclista, grave la moglie

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Tamponamento a catena in A4: un morto, traffico in autostrada nel caos

Torna su
TrevisoToday è in caricamento