Un tumore incurabile spegne il sorriso di una mamma trevigiana a soli 44 anni

Melissa Murador è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari dopo una lunga lotta contro un male incurabile. Originaria di Meduna, si era trasferita a Faè di Oderzo. Domani il rosario

ODERZO Da diversi mesi ormai stava cercando di sconfiggere la grave malattia che l'aveva colpita, ma il suo sorriso e le cure in ospedale non sono riuscite purtroppo ad avere la meglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' morta a soli 44 anni Melissa Murador, mamma originaria di Meduna di Livenza, trasferitasi alcuni anni fa nella frazione di Faè, nel comune di Oderzo. In tanti oggi la ricordano come una persona solare e disponibile nei confronti di tutti. A dare notizia della sua scomparsa è stato "Il Gazzettino di Treviso" che ha raccontato il dolore che in queste ore sta attanagliando i familiari di Melissa: dal figlio della donna (oggi ventiquattrenne) passando per la sorella Patrizia e arrivando ai genitori Giancarlo e Ivana. Una scomparsa tragica, affrontata fino all'ultimo dalla donna senza perdersi d'animo e con la voglia di provare a guarire da quel tumore che purtroppo non le ha lasciato scampo. Dopo aver combattuto contro un tumore alla gola che l'aveva colpita diversi anni fa, un nuovo male negli ultimi mesi ha compromesso la salute di Melissa. Gli animali erano una delle sue grandi passioni, spesso condivise sui social network. Tranquilla e riservata, ultimamente si faceva vedere sempre più di rado tra le vie del centro cittadino. Nelle scorse ore le sue condizioni si sono aggravate e sabato la donna è venuta a mancare circondata dall'affetto dei suoi cari. La data dei funerali non è ancora stata fissata, ma si sa per certo che il rosario in suo suffragio si terrà lunedì sera, nella chiesa di Meduna di Livenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento