Choc anafilattico dopo la pizza con gli amici: Maria Vittoria muore a soli 12 anni

E' successo venerdì sera in una pizzeria di Visnadello. La bambina, che conviveva con una grave forma di allergia alle proteine del latte, è spirata tra le braccia dei genitori

E' morta a soli 12 anni a causa di un tremendo choc anafilattico mentre si trovava con degli amici in una pizzeria di Visnadello. A perdere la vita Maria Vittoria Salvadori di Venturali di Villorba, animatrice del Grest di Visnadello e prossima studente di grafica all'istituto Palladio di Treviso. La ragazzina, fin da piccola, conviveva con una grave forma di allergia alle proteine del latte, tanto che negli anni tutta la famiglia ha sempre seguito corsi di aggiornamento proprio per rispondere con prontezza ad una eventuale crisi di Maria Vittoria, la quale era sempre molto attenta su cosa poter o meno mangiare. Persino gli stessi titolari della pizzeria conoscevano bene l'allergia della bambina e proprio per questo, come scrive "la Tribuna", la famiglia non si sente di dover incolpare alcuna persona. Venerdì sera, però, nonostante la corsa verso casa e l'iniezione immediata di adrenalina, il cuore di Maria Vittoria si è fermato per sempre e a nulla sono valsi i soccorsi del Suem 118. Figlia di Lina Manzan e di Mauro Salvadori, titolari della FutuArea di Villorba, nonché nipote di Paolo Salvadori patron della nota azienda agricola "Nonno Andrea", Maria Vittoria lascia moltissimi amici e conoscenti. "Oggi non è un buongiorno. Non si può morire a 12 anni" ha commentato un triste Marco Della Pietra, sindaco di Spresiano. I funerali, non ancora stabiliti, si dovrebbero tenere nella giornata di martedì nella chiesa parrocchiale di Visnadello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Travolto e ucciso da un treno, la morte di Marco Cestaro fu un suicidio

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento