Mamma 49enne muore nel sonno: a scoprire il corpo senza vita i due figli minorenni

E' successo nella notte tra lunedì e martedì e la vittima è Monica Tomasella, della famiglia proprietaria del Gruppo Immobiliare Tomasella di Brugnera di Pordenone

MANSUE' Dramma nella notte tra lunedì e martedì nella frazione di Cornarè di Mansuè. Monica Tomasella, madre di 49 anni originaria di Vazzola, è infatti improvvisamente deceduta nel sonno mentre si trovava sola nella propria abitazione. A scoprire il corpo sono stati i due figli minorenni, di 17 e 14 anni, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi che però, una volta sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Distrutto poi il marito Neil Fabris, uscito di casa al mattino per andare a lavoro proprio nell'azienda della famiglia della moglie, il Gruppo Immobiliare Tomasella a Brugnera di Pordenone. Come riporta poi "la Tribuna", le cause del decesso sarebbero da ricondurre ad un malore fatale nel sonno, anche se tutto è ancora incerto e potrebbe essere disposta l'autopsia, tanto che i funerali non sono ancora stati fissati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Coronavirus, ecco l'elenco di tutte quelle attività che restano aperte post Decreto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento