Resana dice addio a Rita Santi, consigliere comunale e mamma di 4 figli

La malattia degenerativa l'ha sconfitta dopo il ricovero all'ospedale di Castelfranco. L'ultimo saluto sarà celebrato sabato 29 settembre alle 10.30 nella chiesa di Resana

RESANA Si è spenta ieri, 27 settembre, all'età di 51 anni Rita Santi in Pasinato, mamma di 4 figli. Era stata eletta consigliere comunale a Resana, nelle ultime elezioni con la lista dell'ex sindaco Mazzorato. La malattia degenerativa l'ha sconfitta dopo il ricovero all'ospedale di Castelfranco. "Quando viene a mancare una persona che ci è cara ci troviamo davanti un grande vuoto. - afferma l'ex sindaco Loris Mazzorato - Rita, ci ha lasciato un grande insegnamento e questo vuoto l'ha voluto riempire prima che ci lasciasse, con il suo esempio, il suo amore, la sua grande determinazione. Rita ha affrontato e superato grandi prove nella vita e oggi ha voluto nuovamente farci capire il vero valore della vita".

"Chi l'ha conosciuta può capire il significato delle mie parole: - continua Mazzorato su Facebbok - una donna, una mamma, un'amica che ha sempre voluto mettere l'accento sulla giustizia, sull' amore ed il rispetto dei principi etici, che dovrebbero contraddistinguere ogni persona. Cara Rita, grazie per avermi permesso di percorrere e condiviso assieme a te un pò della nostra vita". Lascia nel dolore il marito Silvano, i figli Nicolas, Alex, Thomas e Mattia, la mamma Maria, il papà Oscar, le sorelle, i fratelli, le cognate, gli zii, i cugini, i nipoti e tutti i parenti. L'ultimo saluto sarà celebrato sabato 29 settembre alle 10.30 nella chiesa di Resana. Il Santo Rosario sarà recitato questa sera, venerdì 28 settembre, alle 19.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Chiama la polizia per far multare le auto in sosta, ma alla fine a essere sanzionato è lui

Torna su
TrevisoToday è in caricamento