Montebelluna piange una delle sue figure più storiche: si è spento il "Pres" Edo Cornuda

Se ne è andato, a soli 70 anni, alla vigilia di Natale per un tumore alle ossa che aveva dovuto combattere negli ultimi mesi. Era stato imprenditore, presidente del Palio e 'politico'

Cornuda nel 2015

MONTEBELLUNA Imprenditore, politico, presidente del Palio locale e molto altro ancora. Ecco chi era il "Pres" Edo Cornuda, uomo di 70 anni che ha dedicato la sua intera esistenza alla città di Montebelluna e che solo un terribile tumore alle ossa ha portato via all'affetto di amici e parenti alla vigilia di Natale.

Amante dello sport fin da piccolo, aveva raggiunto il suo apice sportivo con la vittoria della frazione di Caonada al palio cittadino. E' stata però forse la politica la vera area di lavoro di Cornuda, anche perchè per ben 26 anni consecutivi è stato eletto come consigliere comunale, aderendo prima ai liberali nel 1970 e poi ai repubblicani (dal 1972 al 1992). Nel 2007 ha fondato la lista civica "Energia Civile", a sostegno della candidatura a sindaco di Laura Puppato (in occasione del suo secondo mandato) ed è stato assessore della stessa Puppato dal 2007 al 2011. I funerali si terranno in forma civile presso la biblioteca di Montebelluna venerdì alle ore 10.30 prima che la salma sia cremata e magari le sue ceneri sparse sul Montello come da ultime volontà proprie del 70enne trevigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Operaio con febbre alta: «Ero a Vo'». Dipendenti tutti a casa alla "Breton"

  • Coronavirus a Treviso, 12 persone positive al tampone: scatta l'isolamento

Torna su
TrevisoToday è in caricamento