Virus West Nile: dopo ben otto giorni di ricovero muore un 83enne trevigiano

L'uomo aveva contratto il virus durante una vacanza. Arrivato poi al pronto soccorso con una forte encefalite, i medici lo hanno subito ricoverato nel reparto di medicina d'urgenza

TREVISO Ricoverato dal 24 agosto scorso presso il reparto di Medicina dell’Ospedale Ca' Foncello di Treviso, ed in seguito trasferito alla Medicina d’Urgenza, il paziente, un 83enne residente in un comune nel sud della provincia e reduce da una vacanza al mare, era stato accolto al pronto zoccorso in stato confusionale e con febbre alta. Diagnosticata, grazie a successivi e approfonditi controlli, l’encefalite, i sanitari hanno ritenuto possibile che l’anziano fosse stato colpito anche dall’infezione da West Nile, infezione che ha trovato poi conferma con l’esame sierologico e che ha infine portato alla morte l'anziano durante la mattinata di sabato

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Smog, appello della Regione: «Abbassate il riscaldamento in casa»

  • Cronaca

    Ladri a casa dell'assessore, "Tequila" lancia l'allarme e li mette in fuga

  • Cronaca

    Furti tra le province di Treviso e Pordenone, sgominata banda di "topi d'appartamento"

  • Attualità

    Ca' dei Carraresi è in vendita: annuncio shock di Fondazione Cassamarca

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

  • Lavori alla rotonda: Feltrina chiusa al traffico per oltre due settimane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento