Le sculture di Antonio Canova saranno esposte a New York

Dal prossimo 21 maggio una nuova esposizione dedicata al grande artista trevigiano arriverà negli Stati Uniti. Grande soddisfazione da parte dell'assessore all'istruzione Donazzan

POSSAGNO “Sapere che tra poche settimane anche New York ospiterà una mostra dedicata ad Antonio Canova, il più importante scultore neoclassico la cui opera ha contribuito a impreziosire e diffondere l’arte italiana nel mondo, mi riempie di orgoglio e soddisfazione”.

Con queste parole l’assessore all’istruzione e alla formazione della Regione Veneto, Elena Donazzan, saluta l’apertura nella “Grande Mela” dal prossimo 21 maggio di un’esposizione che permetterà di apprezzare l’arte di Antonio Canova. La mostra è organizzata da Xavier F. Salomon, capo curatore della Frick Collection, in collaborazione con Mario Guderzo, direttore della Gypsotheca e Museo Antonio Canova, la Venice International Foundation e la Friends of Venice Italy Inc “Iniziative come questa – sottolinea Donazzan – hanno il pregio di favorire un livello superiore di cultura, ma anche di creare relazioni capaci di promuovere flussi turistici di qualità verso i nostri territori. Un turismo per il quale stiamo lavorando anche in termini formativi, per preparare al meglio quanti operano nella vasta filiera dell’accoglienza”. 

“I luoghi del Canova – conclude l’assessore –, come la Gypsotheca e il Museo di Possagno splendidamente curati dal direttore Mario Guderzo, sono già oggi un forte elemento di attrattività turistica e rappresentano una delle eccellenze della  Pedemontana, un’area che ha molto da offrire dal punto di vista non solo culturale, ma anche ambientale e delle produzioni di pregio: un territorio dalla vocazione turistica certa ma ancora con grandi margini di crescita”. Dopo la sua permanenza alla Frick, la mostra sarà ospitata dalla Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno a partire dall’11 novembre 2018.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma alla locanda Righetto: 28enne trovata senza vita nella sua stanza

  • Indagine sull'ex comandante dei carabinieri di Castelfranco, l'inchiesta si allarga

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Ordina uno spritz con gli amici: muore a 59 anni stroncato da un infarto

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Malore fatale, 50enne trovato morto nella sua roulotte

Torna su
TrevisoToday è in caricamento