Apre la nuova sede di continuità assistenziale a Montebelluna: domani si inaugura

Da domani operativa la nuova sede della "Guardia Medica" nell'area del San Valentino: sarà più idonea e accessibile, e disporrà di un ampio parcheggio su via Monte Archeson

MONTEBELLUNA Come annunciato qualche tempo fa, il progetto per il miglioramento dell'offerta alla cittadinanza per il servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) ha raggiunto un traguardo importante: da giovedi 10 novembre la sede del servizio di Montebelluna, dall'ospedale vecchio, è trasferita nei nuovi locali presso l'ospedale San Valentino, nell'area dell'ex pronto soccorso, nella parte nord dell'ospedale.

La nuova sede è più idonea e in posizione senz'altro più accessibile: infatti è raggiungibile da Via Legrenzi, nella zona a nord dell'ospedale, che  si può percorrere nei due sensi. Da qui, immettendosi in Via Monte Archeson, si accede direttamente all'ampio parcheggio in passato destinato agli accessi al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Sfreccia a 127 km/h con il suo bolide: il limite era 50 km/h

Torna su
TrevisoToday è in caricamento