Apre la nuova sede di continuità assistenziale a Montebelluna: domani si inaugura

Da domani operativa la nuova sede della "Guardia Medica" nell'area del San Valentino: sarà più idonea e accessibile, e disporrà di un ampio parcheggio su via Monte Archeson

MONTEBELLUNA Come annunciato qualche tempo fa, il progetto per il miglioramento dell'offerta alla cittadinanza per il servizio di Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) ha raggiunto un traguardo importante: da giovedi 10 novembre la sede del servizio di Montebelluna, dall'ospedale vecchio, è trasferita nei nuovi locali presso l'ospedale San Valentino, nell'area dell'ex pronto soccorso, nella parte nord dell'ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova sede è più idonea e in posizione senz'altro più accessibile: infatti è raggiungibile da Via Legrenzi, nella zona a nord dell'ospedale, che  si può percorrere nei due sensi. Da qui, immettendosi in Via Monte Archeson, si accede direttamente all'ampio parcheggio in passato destinato agli accessi al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

  • Runner scivola e precipita nel vuoto: muore 37enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento