Furti di bici e in casa, denunciato dai carabinieri il "nonno ladro"

Nei guai un 70enne di Caneva che è stato incastrato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. Nel mirino anche l'abitazione, disabitata, di proprietà di un 50enne di Ormelle

I carabinieri di Caneva

Nel novembre scorso aveva trafugato una bici (in seguito ritrovata) da un'abitazione di via Castello a Caneva, di proprietà di un 65enne, mentre il 26 aprile, nel cuore della notte, è entrato in un'abitazione disabitata (di proprietà di un 50enne di Ormelle) di via Angeli, senza rubare nulla. Proprio in seguito a questo episodio venne immortalato dalle telecamere di videosorveglianza mentre si dileguava a mani vuote. A finire nei guai un 70enne di Caneva, già sottoposto all'avviso orale: per l'anziano ladro è scattata una denuncia per furto e tentato furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio all'azienda agricola Vaka Mora: a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento