Topi "buongustai" amanti del radicchio variegato di Castelfranco

Distrutti gli orti civici nella città del Giorgione. C'è già chi chiede agli uffici municipali una deratizzazione dove possibile

Il topo Rèmy e il topo Émile nel film d'animazione "Ratatouille"

CASTELFRANCO Il radicchio trevigiano, così come quello di Castelfranco, piace proprio a tutti - topi compresi. Così gli orti civici della Città del Giorgione si sono ritrovati con campi e raccolto devastati dai roditori. Gli appezzamenti di via Lovara, dati in gestione dal comune a degli utilizzatori, sono stati fortemente danneggiati dai roditori - come riporta la Tribuna di TrevisoLa situazione denunciata è quella di campi fortemente segnati dai topi, i quali risalirebbero un fosso vicino e mangerebbero il cuore del radicchio variegato e l'unica soluzione è gettare l'intero ortaggio. C'è già chi chiede agli uffici municipali preposti una deratizzazione dove possibile. Operazione non semplice in quanto i piccoli roditori hanno trovato terreno fertile dove mettere radici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento