Anziana aggredita fuori dal cimitero, scaraventata a terra e derubata della borsa

L'episodio nel pomeriggio alle 15.30 in via del cimitero a Paese. A colpire un giovane di colore su cui ora indagano i carabinieri. Il bottino è di circa 40 euro

Indagano i carabinieri

Zittita con una manata sulla bocca, scaraventata a terra e derubata della borsa che teneva in mano mentre si trovava a pochi passi dal cimitero di Paese. A vivere questa terribile esperienza è stata, nel pomeriggio poco dopo le 15.30, N.L., una 78enne. Ad aggredire l'anziana, sotto choc per l'accaduto, è stato un giovane dalla carnagione scura, non ancora identificato. Nella borsetta dell'anziana c'era una somma di appena 40 euro. Lo scippatore, dopo il colpo, si è dileguato a piedi facendo perdere le proprie tracce: purtroppo il bandito ha avuto l'accortezza di colpire attendendo che la 78enne fosse sola e non vi fossero eventuali testimoni a darle man forte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento