Pagare le bollette? Lo si può fare tra i banchi del mercato

Martedì 11 marzo 2014, tra le 10 e le 12, tra i banchi del mercato, vicino Porta San Tommaso a Treviso, si potranno pagare bollettini

TREVISO - Martedì 11 marzo 2014, tra le 10 e le 12, tra i banchi del mercato, vicino Porta San Tommaso a Treviso, si potranno pagare bollettini di conto corrente ed effettuare altre operazioni. Sarà infatti a disposizione dei cittadini il "postino telematico", un portalettere attrezzato di palmare, p.o.s. (per i pagamenti elettronici) e stampante portatile con i quali effettuare le principali operazioni postali: pagamento di bollette e bollettini, spedizioni di pacchi e raccomandate, ricariche telefoniche. L'esperienza sarà ripetuta martedì prossimo, 18 marzo.

L'uso dei terminali mobili permette ai portalettere di automatizzare attività finora svolte manualmente e di ampliare progressivamente i servizi offerti. I portalettere sono muniti di POS e quindi possono accettare il pagamento dei bollettini e delle spedizioni in contrassegno tramite Postamat o Postepay e anche effettuare ricariche telefoniche o della carta Postepay. Il portalettere è dotato di un "palmare" e stampante che gli consente di rendere più rapide le operazioni di consegna della corrispondenza e ne aumenta ulteriormente la capacità operativa e l'efficienza trasformandolo in un piccolo Ufficio Postale itinerante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento