In pellegrinaggio verso Santiago, si perde in tangenziale

Alcuni automobilisti hanno chiesto l'intervento della Polizia, preoccupati per singolare personaggio che percorreva a piedi la tangenziale: si trattava di un pellegrino diretto a Santiago de Compostela

Camminava tranquillo in tangenziale, un passo dopo l'altro, vestito con un camice bianco, una grossa croce al collo e uno zaino, diretto verso Castelfranco Veneto. Gli automobilisti si sono subito preoccupati e hanno chiamato la Polizia.

Sul posto si è portata subito una volante che ha fermato l'uomo all’altezza di Paese, poco prima che uscisse dalla tangenziale. Lui, uno slovacco trentenne, ha chiarito candidamente che stava compiendo un pellegrinaggio, lungo il cammino di Santiago di Compostela.

Ma visti gli oltre mille chilometri di distanza, pare dunque essersi perso. Il religioso ha inoltre dichiarato di vivere in una grotta in Spagna. Ha lasciato la tangenziale e proseguito il suo pellegrinaggio, destinazione ignota.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Comuni contro lo Stato: "Rivogliamo 50 milioni di euro"

  • Cronaca

    Traffico di metadone con un ricettario rubato, 28enne denunciato

  • Cronaca

    Automobilista aggredito a sputi e pugni, aggressione con giallo a Preganziol

  • Cronaca

    Era tutto pronto per convolare a nozze, ma un litigo alla vigilia fa saltare tutta la festa

I più letti della settimana

  • Arriva il Giro d'Italia: la guida con orari, tragitti e divieti

  • Esce di strada e si schianta contro un ponticello in cemento: muore 30enne

  • Tremendo schianto tra due auto a Volpago del Montello, tre feriti

  • Tumore ai polmoni, studente universitario muore a 21 anni

  • Tragedia a Farra di Soligo: travolto da un trattore, muore 42enne

  • La malattia se la porta via a 40 anni: Monastier dice addio ad Anna, anima di Tucogiò

Torna su
TrevisoToday è in caricamento