"Aiuto sono stata rapinata", ma è una bugia: denunciata 57enne

Si rivolge ai Carabinieri dicendo di essere stata rapinata, ma a mesi di distanza viene denunciata a sua volta per simulazione e calunnia: nei guai pensionata di Castelfranco Veneto

Guai per una 57enne di Castelfranco Veneto, che dopo aver sporto denuncia si ritrova ad essere denunciata a sua volta.

Lo scorso 27 marzo la donna, una pensionata, si era rivolta ai Carabinieri asserendo di essere stata picchiata e derubata in casa da due nordafricani. Gli aggressori, secondo il suo racconto, erano entrati con una scusa e, dopo averla malmenata, erano fuggiti con il suo bancomat e l'argenteria.

In questi mesi però le indagini dei militari di Castelfranco hanno assunto una piega inaspettata e ad essere denunciata è stata la presunta vittima per simulazione di reato e calunnia. Secondo gli investigatori, infatti, si sarebbe inventata tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento