Gioca l'incasso della giornata alle slot machine e finge di essere stato rapinato

Un 40enne coneglianese, ex dipendente della Bofrost, è stato condannato a sei mesi di reclusione per simulazione di reato: aveva perso tutti i 1500 euro che aveva ricevuto dai clienti