Scivola nel Piave e rischia di annegare: salvato pescatore

Brutta avventura per un pescatore bergamasco, che mercoledì pomeriggio ha rischiato di annegare nelle acque del Piave dopo esservi scivolato dentro. L'uomo è stato tratto in salvo dai Vigili del fuoco

La pesca può rivelarsi un'attività pericolosa. Lo terrà bene a mente il cinquantenne bergamasco che ieri pomeriggio ha rischiato di essere inghiottito dalle acque del Piave.

L'incidente è avvenuto a Ponte di Piave, poco dopo le ore 14. Il pescatore è scivolato lungo la riva, finendo in acqua. Fortunatamente, nonostante l'ingombro degli stivali e della tuta, è riuscito a tenersi aggrappato ai massi e ai detriti del fiume, raggiungendo uno dei piloni del onte ferroviario.

Da qui l'equipaggio volo dei Vigili del fuoco di Venezia, accorsi a supporto dei colleghi trevigiani, lo ha tratto in salvo, riportandolo sulla terra ferma.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Scontro tra due camion a Sernaglia: un morto e due feriti

    • Incidenti stradali

      Schianto e fuga, il "pirata" si costituisce: è uno studente 21enne

    • Cronaca

      Profughi a Bonisiolo, la Regione si oppone: "Neanche per idea"

    • Cronaca

      The Stars from the Commitments: dal grande schermo al palco di Suoni di Marca 2017

    I più letti della settimana

    • Si suicida impiccandosi ad una trave in casa: Conegliano da l'addio ad un dentista 57enne

    • Treviso, anziana investita da un suv in contromano

    • Perde il portafogli all'Adunata di Treviso: alpino glielo riporta a casa

    • Schianto tra due auto a Piavon, due feriti: il più grave è un 76enne

    • Parco commerciale di Villorba, chiude anche Grancasa: licenziati 24 dipendenti

    • Tre incidenti in due ore nella Marca trevigiana: cinque persone finiscono all'ospedale

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento