Scivola nel Piave e rischia di annegare: salvato pescatore

Brutta avventura per un pescatore bergamasco, che mercoledì pomeriggio ha rischiato di annegare nelle acque del Piave dopo esservi scivolato dentro. L'uomo è stato tratto in salvo dai Vigili del fuoco

La pesca può rivelarsi un'attività pericolosa. Lo terrà bene a mente il cinquantenne bergamasco che ieri pomeriggio ha rischiato di essere inghiottito dalle acque del Piave.

L'incidente è avvenuto a Ponte di Piave, poco dopo le ore 14. Il pescatore è scivolato lungo la riva, finendo in acqua. Fortunatamente, nonostante l'ingombro degli stivali e della tuta, è riuscito a tenersi aggrappato ai massi e ai detriti del fiume, raggiungendo uno dei piloni del onte ferroviario.

Da qui l'equipaggio volo dei Vigili del fuoco di Venezia, accorsi a supporto dei colleghi trevigiani, lo ha tratto in salvo, riportandolo sulla terra ferma.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Valdobbiadene: schianto tra auto e moto, centauro ferito grave

    • Video

      Al via la "Festa d'Estate 2017", i video e le foto della prima serata di concerti

    • Cronaca

      Abusi sessuali nel centro per minori, ex direttore 60enne a processo

    • Cronaca

      Al Ca' Foncello vanno in pensione i dottori Zoran Zalivari e Paolo Pauletto

    I più letti della settimana

    • Incidente mortale a Crocetta del Montello, vittima motociclista 24enne

    • Terribile schianto a Istrana, frontale camion-auto: un ferito grave

    • Orrore a Vedelago: trovato in una cava il cadavere di un ragazzo sedicenne

    • Ciclista investito da un'auto a Castelfranco, morto un 70enne

    • Santo Stefano di Cadore, perde la vita nella scarpata con la moto

    • Malore fatale: una persona collassa in spiaggia a Jesolo e muore, soccorsi inutili

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento