venerdì, 31 ottobre 16℃

Scivola nel Piave e rischia di annegare: salvato pescatore

Brutta avventura per un pescatore bergamasco, che mercoledì pomeriggio ha rischiato di annegare nelle acque del Piave dopo esservi scivolato dentro. L'uomo è stato tratto in salvo dai Vigili del fuoco

Redazione 10 maggio 2012

La pesca può rivelarsi un'attività pericolosa. Lo terrà bene a mente il cinquantenne bergamasco che ieri pomeriggio ha rischiato di essere inghiottito dalle acque del Piave.

L'incidente è avvenuto a Ponte di Piave, poco dopo le ore 14. Il pescatore è scivolato lungo la riva, finendo in acqua. Fortunatamente, nonostante l'ingombro degli stivali e della tuta, è riuscito a tenersi aggrappato ai massi e ai detriti del fiume, raggiungendo uno dei piloni del onte ferroviario.

Annuncio promozionale

Da qui l'equipaggio volo dei Vigili del fuoco di Venezia, accorsi a supporto dei colleghi trevigiani, lo ha tratto in salvo, riportandolo sulla terra ferma.

Ponte di Piave
incidenti

Commenti