Piper caduto in Macedonia, arrivate a Treviso le salme delle vittime

Venerdì la commemorazione di Francesco Montagner, presidente dell’Aeroclub di Treviso e del vicepresidente Dario Bastasin, Luca Dalle Mulle, Angelo Callegari e Ilaria Berti

TREVISO Nel pomeriggio di oggi, mercoledì, è atterrato all'aeroporto "Canova" di Treviso l'aereo militare decollato da Skopje e che trasportava le salme di Francesco Montagner, presidente dell’Aeroclub di Treviso, Dario Bastasin, il vicepresidente, Luca Dalle Mulle, Angelo Callegari e Ilaria Berti, cinque delle sei vittime del disastro aereo avvenuto lo scorso 6 settembre in Macedonia quando un piper precipitò al suolo poco distante dalla capitale macedone. La sesta vittima della tragedia, Visar Degaj, kosovaro, ha raggiunto il suo paese d’origine via terra. Venerdì prossimo, alle 18, presso l’hangar dell'aeroclub, è prevista una cerimonia commemorativa a cui prenderà parte anche il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo.

Potrebbe interessarti

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Tamponamento a catena in A4: un morto, traffico in autostrada nel caos

  • Auto fuori strada in Feltrina: due persone incastrate tra le lamiere, ferita una bimba

Torna su
TrevisoToday è in caricamento