Piper caduto in Macedonia, arrivate a Treviso le salme delle vittime

Venerdì la commemorazione di Francesco Montagner, presidente dell’Aeroclub di Treviso e del vicepresidente Dario Bastasin, Luca Dalle Mulle, Angelo Callegari e Ilaria Berti

TREVISO Nel pomeriggio di oggi, mercoledì, è atterrato all'aeroporto "Canova" di Treviso l'aereo militare decollato da Skopje e che trasportava le salme di Francesco Montagner, presidente dell’Aeroclub di Treviso, Dario Bastasin, il vicepresidente, Luca Dalle Mulle, Angelo Callegari e Ilaria Berti, cinque delle sei vittime del disastro aereo avvenuto lo scorso 6 settembre in Macedonia quando un piper precipitò al suolo poco distante dalla capitale macedone. La sesta vittima della tragedia, Visar Degaj, kosovaro, ha raggiunto il suo paese d’origine via terra. Venerdì prossimo, alle 18, presso l’hangar dell'aeroclub, è prevista una cerimonia commemorativa a cui prenderà parte anche il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento