Maltempo, l'aereo non decolla. Passeggeri lasciati 5 ore a bordo senza acqua

La disavventura è capitata a numerosi passeggeri in partenza per le Canarie su un volo Ryanair: solamente dopo molta insistenza è stato fornito da bere ai bambini

TREVISO Il tempo di viaggio previsto per raggiungere Las Palmas doveva essere di tre ore e mezza in totale, imbarco escluso. Ce ne hanno messe circa 23, tra alcuni disagi e sofferenze. E' l'odissea capitata al gruppo di passeggeri di un volo Ryanair, l' FR2139, che ieri doveva raggiungere la meta ambita, la capitale di Gran Canaria, una delle isole spagnole dell'arcipelago al largo della costa dell'Africa Nord-occidentale. 

Il racconto

La partenza era prevista venerdì 10 agosto da Treviso, alle ore 12.40, con arrivo alle 16.10. Invece l'aereo è riuscito a decollare solamente questa mattina, alle 7:30, atterrando alle 11.25, ora italiana. A raccontare l'episodio all'Ansa è stato uno dei malcapitati, il giornalista udinese Patrizio Cadetto che attualmente vive Fuerteventura ma che ieri si trovava proprio a bordo del volo incriminato.

Dopo l'imbarco, il friulano ha spiegato di essere rimasto all'interno del gigante alato almeno 5 ore, prima che la clientela venisse invitata a scendere e a ritirare i bagagli. "Secondo gli assistenti di volo - racconta Cadetto - c'erano alcuni problemi meteo. Senza dare spiegazioni esaurienti, hanno detto che c'era troppo vento". Così - prosegue -"per 5 ore abbiamo aspettato a bordo senza avere cibo o acqua se non a pagamento. Solamente dopo molta insistenza è stato fornito da bere ai bambini". E' da sottolineare che dopo le 5 ore di attesa e il ritiro dei bagagli, i passeggeri sono stati comunque assistiti e accompagnati in alcune strutture della zona dove hanno trascorso la notte prima del nuovo imbarco. 

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento