Traffico in centro storico a Treviso: dopo le polemiche la Polizia Locale potenzia il servizio

Duro anche l'attacco di Mario Conte (Lega Nord): "Ecco a cosa porta chiudere piazza Duomo per lavori, sotto Natale e con le scuole aperte quando la pioggia costringe a prendere l'auto per andare a lavoro"

TREVISO Lunedì mattina, a causa della pioggia, si sono verificati intorno al centro storico di Treviso rallentamenti della circolazione nelle ore tradizionalmente più soggette al traffico intenso. Per indirizzare correttamente il traffico cittadino e per limitare gli ingorghi, una pattuglia di vigili urbani ha presidiato Borgo Cavour e le scuole elementari Edmondo De Amicis, in via Caccianiga, un servizio molto apprezzato dai genitori degli scolari. La responsabile dell'ufficio viabilità Giuliana Dal Pozzo e il comandante della Polizia Locale Maurizio Tondato hanno così concordato di potenziare il servizio già da martedì, inviando tre squadre di vigili urbani: una in Piazza Duomo, una al varco di Fra Giocondo e la terza nuovamente a Borgo Cavour.

L'opinione del consigliere comunale Mario Conte (Lega Nord)
"Centro bloccato, Stiore paralizzate. Ecco a cosa porta chiudere piazza Duomo per lavori, caro Manildo, sotto Natale, con le scuole aperte e quando la pioggia costringe la gente a prendere l'auto per andare al lavoro. Noi lo abbiamo detto da subito: un cantiere che paralizza il cuore della città, deviando il traffico su vie strette e insufficienti, è una follia. Puntualmente infatti è avvenuto il disastro. Questa Amministrazione alle battute finali ci ha regalato cantieri eterni come quello dei Battuti, grotteschi come la ciclabile in viale Montegrappa, e dannosi come quest'ultimo. Basta!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento