Controlli anti-prostituzione: agente preso a morsi da lucciola

Fine settimana movimentato per gli agenti della Polizia trevigiana. Durante un controllo anti-prostituzione un poliziotto è stato preso a morsi da una lucciola

Agenti presi a morsi nel week end a Treviso. Durante i controlli contro la prostituzione, sabato sera alle 21.30, un poliziotto è stato morso da una prostituta nigeriana di 27 anni che non voleva consegnare documenti e seguire gli agenti in Questura.

La giovane, già con precedenti, aveva un permesso di soggiorno scaduto da oltre un anno ed è stata arrestata davanti all'Hotel Maggior Consiglio, sul Terraglio. Aveva anche tentato la fuga in direzione Preganziol, ma è stata subito bloccata dagli agenti. La lucciola ora si trova nel carcere femminile della Giudecca di Venezia in attesa del processo, per poi essere rimpatriata.

L'agente, ora sotto controllo per accertamenti, ha avuto sette giorni di prognosi. Nonostante tutto gli agenti nella notte sono ritornati a recuperare i due cellulari che la prostituta aveva perso per strada nelle fasi concitate dell'arresto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Uccide una ragazza incinta e la getta in un fossato: arrestato

    • Video

      Processo aea Vecia di metà quaresima: stasera la diretta Facebook su TrevisoToday

    • Cronaca

      Blitz anti-Forconi della Digos: perquisita l'abitazione di un trevigiano

    • Cronaca

      Morto in un fossato, l'autopsia: decesso per insufficienza respiratoria

    I più letti della settimana

    • Cadavere di un uomo ritrovato in un fossato di Villa Margherita: si indaga per omicidio

    • Scontro frontale tra auto a Cusignana, due feriti portati in ospedale

    • Doppio tamponamento in autostrada A4 tra Latisana e Portogruaro

    • Scontro sulla rotatoria dell'Appiani, due feriti trasportati in pronto soccorso

    • Morto in un fossato, l'autopsia: decesso per insufficienza respiratoria

    • Tragedia ad Albina di Gaiarine, donna di 55 anni si toglie la vita

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento