Controlli anti-prostituzione: agente preso a morsi da lucciola

Fine settimana movimentato per gli agenti della Polizia trevigiana. Durante un controllo anti-prostituzione un poliziotto è stato preso a morsi da una lucciola

Agenti presi a morsi nel week end a Treviso. Durante i controlli contro la prostituzione, sabato sera alle 21.30, un poliziotto è stato morso da una prostituta nigeriana di 27 anni che non voleva consegnare documenti e seguire gli agenti in Questura.

La giovane, già con precedenti, aveva un permesso di soggiorno scaduto da oltre un anno ed è stata arrestata davanti all'Hotel Maggior Consiglio, sul Terraglio. Aveva anche tentato la fuga in direzione Preganziol, ma è stata subito bloccata dagli agenti. La lucciola ora si trova nel carcere femminile della Giudecca di Venezia in attesa del processo, per poi essere rimpatriata.

L'agente, ora sotto controllo per accertamenti, ha avuto sette giorni di prognosi. Nonostante tutto gli agenti nella notte sono ritornati a recuperare i due cellulari che la prostituta aveva perso per strada nelle fasi concitate dell'arresto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Dalla Rete

    "Self-service" della droga, appuntamento al cimitero e dose nei campi: arrestato

  • Cronaca

    Piazza dei Signori perde un pezzo di storia, Giunti chiude

  • Cronaca

    Incendio in abitazione, vigili del fuoco al lavoro tutta la notte

  • Cronaca

    Maserada: cortocircuito in casa e scoppia l'incendio

I più letti della settimana

  • Si suicida con il gas in auto: Pederobba piange un noto imprenditore locale

  • Tremendo schianto tra due auto a Volpago del Montello, tre feriti

  • Dramma a Istrana, cade in una canaletta e muore annegato

  • Amante diabolica, ricatto da 150mila euro al ricco imprenditore: "Dico tutto a tua moglie"

  • Manager stroncato da un infarto: la famiglia Benetton piange Vincenzo Scognamiglio

  • Cade a terra dopo l'incidente con lo scooter: 19enne portato in ospedale in elicottero

Torna su
TrevisoToday è in caricamento