Perde le chiavi in acqua: intervengono i pompieri

Una signora di Lanzago, lunedì pomeriggio, ha perso nelle acque di Riviera Santa Margherita le chiavi di casa e dell'auto. A recuperare il prezioso mazzo ci hanno pensato i Vigili del fuoco

Stava passeggiando lungo Riviera Santa Margherita, godendosi la bella giornata estiva. E' bastata una distrazione e in un attimo ha perso tutte le sue chiavi, da quelle di casa a quelle dall'auto. Ma non si è persa d'animo.

La signora, S.T., di Lanzago di Silea, si era appena sporta dal parapetto che dà sul Sile quando le è scivolato dalle mani il pesante mazzo di chiavi. L'acqua era limpida e le chiavi erano ben visibili dalla riva.

La signora, dunque, non ci ha pensato due volte e si è rivolta agli unici che avrebbero potuto aiutarla: i Vigili del fuoco. Una richiesta senz'altro insolita quella pervenuta al 115, ma dopo aver valutato la situazione, i pompieri hanno deciso, in via eccezionale, di aiutare la donna.

E in breve in Riviera Santa Margherita si è radunata una folla di spettatori, incuriositi dalle operazioni dei Vigili del fuoco che, a bordo di un gommone, recuperavano il mazzo di chiavi della cittadina di Lanzago.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Gli spaccano dei bicchieri all'altezza della gola, in due arrestati per tentato omicidio

    • Cronaca

      Rubano le offerte per il canile: scoperti, malmenano una 31enne

    • Cronaca

      Mihail resta in carcere e va in isolamento, oggi l'incarico per l'autopsia

    • Cronaca

      Aggredito dalla colf-amante, costretto a chiamare la polizia

    I più letti della settimana

    • Uccide l'ex fidanzata incinta sfondandole il cranio: 19enne in cella

    • Dramma del male di vivere, 25enne si toglie la vita

    • "Non posso abortire, è troppo tardi": Irina uccisa senza pietà dall'ex fidanzato

    • Gita notturna in pedalò sul lago di Revine, 18enne muore annegato

    • Doppio tamponamento in autostrada A4 tra Latisana e Portogruaro

    • Morto in un fossato, l'autopsia: decesso per insufficienza respiratoria

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento