Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

Sono riprese le ricerche a Fagarè di San Biagio di Callalta. Ore di apprensione per la sorte del 24enne Nicola Bertoli, veneziano di Marghera. Aveva trascorso la notte, a festeggiare con alcuni amici sul greto del fiume

Le ricerche svolte nelle acque del Piave

Tragedia nella mattinata di oggi, domenica, nelle acque del fiume Piave. Un giovane, mentre si trovava con alcuni amici a Fagarè di San Biagio di Callalta, si è tuffato in acqua ed è scomparso nel nulla, tra i flutti. Il ragazzo, Nicola Bertoli, un 24enne di Marghera, forse colto da un improvviso malore, è stato trascinato via dalla corrente: era in una delle piccole spiagge a bordo del fiume a monte rispetto al ponte della ferrovia, dalla sera precedente.

A dare l'allarme, poco dopo le 10.30, sono stati alcuni passanti che si trovavano nella zona di via Grave e lo hanno visto, in forte difficoltà. L'amico che si era tuffato con lui si è reso conto di averlo perso di vista solo una volta tornato a riva. Troppo tardi. I vigili del fuoco del nucleo Saf di Treviso si sono immediatamente mobilitati nelle ricerche, avvenute sotto lo sguardo attonito di decine di altri bagnanti e persone che affollavano, complice la giornata assolata e calda, le sponde del fiume. Le ricerche della salma del giovane sono state estese al vicino territorio di Zenson di Piave ma non hanno avuto finora esito. In supporto ai pompieri (al lavoro con l'elicottero, sommozzatori e uomini del comando provinciale di Treviso e del distaccamento di Motta di Livenza) anche i carabinieri ed un'ambulanza del Suem 118. Le operazioni di ricerca si sono protratte fino a sera e non hanno sortito esito: riprenderanno nella giornata di lunedì.

WhatsApp Image 2019-06-23 at 13.23.18-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una folla per l'addio a Giulia, due famiglie unite nel dolore

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

Torna su
TrevisoToday è in caricamento