Abusi sessuali sulla figlioletta di undici anni: 50enne a processo

La vicenda risale allo scorso anno ed è avvenuta a Ponzano. L'uomo è stato scoperto dalla moglie ed allontanato da casa: decisiva una confidenza della ragazzina

PONZANO VENETO Avrebbe costretto la figlioletta a spogliarsi, a coricarsi a letto con lui e a masturbarlo. L'agghiacciante vicenda risale al gennaio 2016 ed è avvenuta a Ponzano Veneto, tra le mura domestiche di una normalissima famiglia trevigiana. La vittima dei presunti abusi è una ragazzina di appena undici anni. A finire a processo per violenza sessuale su minore il padre della piccola, un 50enne che è stato denunciato dalla moglie e allontanato da casa con il divieto del giudice a riavvicinarsi alla famiglia. Attualmente l'uomo è ospite di un amico, a Treviso. Il processo a suo carico comincerà nelll'ottobre prossimo. Il racconto della ragazzina è stato già cristallizzato in sede di incidente probatorio: ad innescare il caso era stata una confidenza della giovanissima alla madre. A riportare la vicenda è stata la Tribuna di Treviso in edicola oggi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento