Ex parroco truffato per un milione di euro, giostrai condannati

Arriva la sentenza di primo grafo per Daiana Caldaras e Manolito Salvi, accusati di circonvenzione di incapace ai danni di don Angelo Trevisan, per molti anni alla guida della parrocchia di Ponzano Veneto

Don Angelo Trevisan

E' finto con una sentenza di condanna il processo alla 29enne Daiana Caldaras e al 34enne Manolito Salvi, accusati di circonvenzione di incapace ai danni dell'ex parroco di Ponzano Don Angelo Trevisan a cui nel corso di alcuni anni sarebbero riusciti a portare via, a colpi di raggiri, quasi un milione di euro. Due anni e 4 mesi di reclusione alla Caldaras, con la concessione delle attenuanti generiche e 3 anni anni a Salvi, con una previsionale di 317 mila euro. Questa la sentenza di primo grado emessa stamattina dal giudice Leonardo Bianco a cui i difensori dei due giostrai di Vascon,  gli avvocati Ortis Pellizzer del Foro di Treviso e Giorgio Pietramala del Foro di Venezia, hanno  annunciato di voler presentare appello.

La vicenda avrebbe avuto inizio con un semplice colloquio avvenuto tra il sacerdote e la coppia in cui la donna avrebbe richiesto al parroco ingenti somme di denaro per sopperire ad alcune difficoltà economiche momentanee causate dal mancato incasso di un premio assicurativo per un incidente al quale la ragazza sarebbe scampata miracolosamente. Per aiutare la coppia il 92enne Don Angelo avrebbe attinto a una cospicua eredità ricevuta a seguito della morte prima dei genitori e poi della sorella.

Per rendere più credibile la loro storia la Caldaras e Salvi avrebbero anche fatto telefonate all'ex parrocco, in cui il 34enne si sarebbe finto un giudice per spiegare a Don Angelo, che una perizia ha attestato avere una capacità di intendere e volere diminuita per l'età, che la Caldaras aveva bisogno di soldi per una azione legale nei confronti dell'assicurazione che non voleva pagare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Attualità

    Nazione Rom ha denunciato Fratelli d'Italia per diffamazione

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due camion e tre auto, caos in tangenziale

  • Attualità

    Sfreccia a 105 all'ora davanti alle scuole: maxi multa per un 47enne

I più letti della settimana

  • Malore fatale nel sonno: imprenditrice perde la vita a 53 anni

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Malore improvviso nella notte: il sorriso di Marco si è spento a soli 34 anni

  • Auto si schianta fuori strada: morto ragazzo 19 anni

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Malore alla guida, si schianta contro un albero e muore a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento