Ciclismo in lutto, muore dirigente trevigiano

Fabio Artuso, 45enne di Ponzano, lottava da tempo contro un male incurabile: si è spento stamani al Ca' Foncello. Ad annunciare la scomparsa è stato il presidente del ciclismo veneto, Igino Michieletto

Lutto nel mondo del ciclismo veneto. E’ morto nelle prime ore di oggi, lunedì, nell’Ospedale di Treviso dove era ricoverato, Fabio Artuso, componente la struttura tecnica del comitato Veneto della Federciclismo. Di Ponzano, aveva 45 anni ed era, tra l’altro, il tecnico selezionatore per la categoria esordienti. Ad annunciare la scomparsa è stato il presidente del ciclismo veneto, Igino Michieletto. Artuso, persona gioviale e sempre sorridente, era anche molto legato alla Commissione Regionale dei Commissari di Gara del Veneto ed era stato anche corridore.

«Con un carattere solare e sempre disponibile - ha ricordato il presidente del Comitato Veneto Michieletto - Fabio Artuso era particolarmente apprezzato dai ragazzi che trovano in lui non solo un tecnico ma anche un amico che li sapeva ascoltare e capire». Una gravissima perdita anche per l’amico fraterno ed ex consigliere della Federazione e team manager, Gian Pietro Forcolin. «Eravamo tanto amici e da molto tempo. Ci conoscevamo bene - ha detto con la voce commossa - . Purtroppo una brutta malattia lo ha colpito prima che si manifestasse lo scorso aprile. Dopo l’intervento chirurgico e le varie cure sembrava che tutto fosse tornato a posto ma così non è stato e la situazione è precipitata negli ultimi giorni. Dall’ultimo mese in poi c’è stato un aggravamento». «Fabio era stato a seguire l’ultima gara in occasione del Trofeo Gianfranco Bianchin - ha concluso Forcolin - e anche in quella occasione non stava bene ed era ricoverato in Ospedale da dieci giorni».

Si svolgeranno sabato 3 novembre nella chiesa parrocchiale di Paderno di Ponzano i funerali di Fabio Artuso, il 48enne componente la commissione tecnica Federciclismo del Veneto morto nelle prime ore di lunedì 29 ottobre all'ospedale Cà Foncello di Treviso dove era ricoverato da alcuni giorni. A renderlo noto sono stati i congiunti di Fabio che hanno precisato che la cerimonia funebre comincerà alle ore 10. Venerdì 2, giorno dedicato alla commemorazione dei defunti, nella stessa chiesa parrocchiale, sarà recitato alle 19.30 il Santo Rosario.

IMG-20181029-WA0001-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vende pastiglie di ecstasy in discoteca: arrestato dai carabinieri

  • Attualità

    Bon Bozzolla: via ai lavori di ristrutturazione e ampliamento con la posa della prima pietra

  • Cronaca

    Operai innescano un incendio su un tetto: devono intervenire i vigili del fuoco

  • Cronaca

    Investita sulle piste da sci da una ragazzina: 50enne chiede 90mila euro di danni

I più letti della settimana

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

  • Auto nel parcheggio per i disabili: malata di fibrosi cistica rimproverata dal medico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento