Anziana derubata di fronte a casa, era appena tornata con l'auto

L'episodio mercoledì sera a Ponzano. Una ladra ha preso la borsa della malcapitata, appoggiata sul sedile al lato del passeggero e si è poi dileguata a bordo di una vettura guidata da un complice

Brutta disavventura quella vissuta da una donna di 79 anni, nel tardo pomeriggio di mercoledì, a Paderno di Ponzano, in via dell'Aviatore. L'anziana aveva appena fatto ritorno a casa, alle 18.40 circa, al volante della sua auto quando la portiere della sua vettura è stata aperta da una ignota ladra. La malvivente ha preso la borsa della malcapitata, appoggiata sul sedile al lato del passeggero, e si è poi dileguata a bordo di una vettura guidata da un complice. La 79nne non ha neppure avuto il tempo di reagire all'agguato subito ed è stata costretta a rivolgersi ai carabinieri.

L'anziana è riuscita a fornire un identikit della ladra: si trattava di una ragazza tra i 25 e i 30 anni che indossava un giubbino di colore bianco, con carnagione chiara e capelli molto lunghi. La "ladra manolesta", presa la borsa, è scappata a piedi e ha raggiunto una piccola utilitaria di colore blu che era guidata da un complice. Molto probabile che l'uomo e la donna stessero seguendo da molto l'anziana, una preda facile ed indifesa, da derubare proprio a pochi passi dalla propria abitazione. Sull'episodio indagano ora i carabinieri della stazione di Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento