Era precipitata da un muretto, muore dopo tre giorni di agonia

Non ce l'ha fatta Elvira Da Rodda, 80enne di Revine Lago. L'incidente era avvenuto lunedì scorso, giovedì mattina è spirata al Ca' Foncello

REVINE LAGO Non ce l'ha fatta Elvira Da Rodda, l'80enne di Revine Lago che lunedì scorso era precipitata in una scarpata mentre era seduta su un muretto a bordo strada. L'anziana è spirata al Ca' Foncello a causa dei gravi traumi riportati nella caduta. Elvira Da Rodda si era seduta su un piccolo muro durante una passeggiata ma aveva improvvisamente perso l'equilibrio, forse dovuto ad un improvviso mancamento.

In suo soccorso erano giunti i vigili del fuoco di Treviso e l'elisoccorso del Suem118 che aveva provveduto a trasportarla presso il nosocomio trevigiano. Dopo tre giorni di agonia l'80enne è morta. I funerali saranno celebrati sabato 23 aprile alle ore 16 presso la Chiesa parrocchiale di Lago.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In fiamme i boschi del Col Visentin, linea di fuoco di oltre 800 metri

  • Meteo

    Torna il maltempo: temporali e vento forte, scatta l'allerta della Regione

  • Cronaca

    Malore fatale in vacanza, ragazza di 25 anni muore d'infarto

  • Attualità

    Mercato ortofrutticolo di Treviso, al via i lavori di riqualificazione

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Incidente mortale lungo la Castellana: centauro perde la vita contro un'auto

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

  • Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento