Preganziol, auto a fuoco sul Passante di Mestre, controesodo regolare

Nessuna conseguenza anche sul fronte del traffico: l’incendio è stato subito spento e la zona messa in sicurezza dal personale del 115

Auto a fuoco intorno alle 14.15 lungo il Passante di Mestre a Preganziol, fortunatamente senza conseguenze per le persone: il conducente, accortosi che dal veicolo usciva del fumo, ha accostato in piazzola di sosta in tempo prima che divampasse l’incendio che ha poi avvolto il mezzo. L’episodio è avvenuto in carreggiata est (direzione Trieste) al chilometro 397,600, poco prima del casello di Preganziol.

Nessuna conseguenza anche sul fronte del traffico: l’incendio è stato subito spento e la zona messa in sicurezza dal personale del 115. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco, la polizia stradale e gli ausiliari della viabilità di Concessioni Autostradali Venete, coordinati dal centro operativo di Mestre.

L’episodio è finora l’unico degno di nota in una giornata di controesodo caratterizzata da traffico sostenuto, ma senza particolari disagi o rallentamenti significativi sulle tratte gestite dalla società. Si ricorda che dalle ore 22.00 riprenderà il traffico dei mezzi pesanti, sospeso nel fine settimana per favorire i rientri e si consiglia al solito di consultare i canali informativi sul traffico prima di mettersi in viaggio, attraverso il sito www.cavspa.it o la app Infoviaggiando per l’intera rete autostradale del Nordest.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

foto 2-5-25

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Scooter fuori strada: morto un 38enne, ferita una ragazza 21enne

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento