Preganziol, auto a fuoco sul Passante di Mestre, controesodo regolare

Nessuna conseguenza anche sul fronte del traffico: l’incendio è stato subito spento e la zona messa in sicurezza dal personale del 115

Auto a fuoco intorno alle 14.15 lungo il Passante di Mestre a Preganziol, fortunatamente senza conseguenze per le persone: il conducente, accortosi che dal veicolo usciva del fumo, ha accostato in piazzola di sosta in tempo prima che divampasse l’incendio che ha poi avvolto il mezzo. L’episodio è avvenuto in carreggiata est (direzione Trieste) al chilometro 397,600, poco prima del casello di Preganziol.

Nessuna conseguenza anche sul fronte del traffico: l’incendio è stato subito spento e la zona messa in sicurezza dal personale del 115. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco, la polizia stradale e gli ausiliari della viabilità di Concessioni Autostradali Venete, coordinati dal centro operativo di Mestre.

L’episodio è finora l’unico degno di nota in una giornata di controesodo caratterizzata da traffico sostenuto, ma senza particolari disagi o rallentamenti significativi sulle tratte gestite dalla società. Si ricorda che dalle ore 22.00 riprenderà il traffico dei mezzi pesanti, sospeso nel fine settimana per favorire i rientri e si consiglia al solito di consultare i canali informativi sul traffico prima di mettersi in viaggio, attraverso il sito www.cavspa.it o la app Infoviaggiando per l’intera rete autostradale del Nordest.

foto 2-5-25

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento