Sassaiola contro il treno in transito, denunciati due ragazzi di 20 anni

Indagine della polizia ferroviaria di Treviso: a dare l'allarme era stato il macchinista. L'episodio era avvenuto a San Trovaso. I responsabili non hanno spiegato le motivazioni del gesto

PREGANZIOL Due ragazzi di appena 20 anni sono stati denunciati dalla polizia ferroviaria di Treviso perchè responsabili, alcune settimane fa, di un lancio di sassi contro un treno in transito sulla linea Treviso-Venezia. L'episodio era avvenuto a Preganziol, nei pressi della stazione di San Trovaso. A dare l'allarme alla polfer era stato il macchinista del treno passeggeri che è riuscito a fornire agli investigatori un preciso identikit dei due ragazzi. Entrambi, ammesse le proprie responsabilità, non hanno saputo spiegare le motivazioni dello stupido gesto. A riportare la notizia il Gazzettino di Treviso in edicola oggi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Paura per Kuki Gallman: la scrittrice trevigiana è stata ferita nella sua casa in Kenya

    • Cronaca

      L'osteria da Nea perde la sua fondatrice: si è spenta Evelina Brugnera

    • Incidenti stradali

      Auto esce di strada a Susegana: il conducente finisce al pronto soccorso

    • Cronaca

      Litigata furiosa con la mamma: ragazzino di dieci anni si getta da un'auto in corsa

    I più letti della settimana

    • Notte di assalti ai bancomat, guardia giurata spara e ferisce un giostraio

    • Reggio Emilia, operaio muore schiacciato da una lastra di metallo

    • Assistente sanitaria trevigiana fingeva di fare le vaccinazioni: l'Ulss2 richiama 500 bimbi

    • Ricercatrice trevigiana della "Cattolica" stroncata da un male incurabile

    • A Treviso apre "Hamerica's": in nome dell'hamburger la città diventa New York

    • Litigata furiosa con la mamma: ragazzino di dieci anni si getta da un'auto in corsa

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento