Sassaiola contro il treno in transito, denunciati due ragazzi di 20 anni

Indagine della polizia ferroviaria di Treviso: a dare l'allarme era stato il macchinista. L'episodio era avvenuto a San Trovaso. I responsabili non hanno spiegato le motivazioni del gesto

PREGANZIOL Due ragazzi di appena 20 anni sono stati denunciati dalla polizia ferroviaria di Treviso perchè responsabili, alcune settimane fa, di un lancio di sassi contro un treno in transito sulla linea Treviso-Venezia. L'episodio era avvenuto a Preganziol, nei pressi della stazione di San Trovaso. A dare l'allarme alla polfer era stato il macchinista del treno passeggeri che è riuscito a fornire agli investigatori un preciso identikit dei due ragazzi. Entrambi, ammesse le proprie responsabilità, non hanno saputo spiegare le motivazioni dello stupido gesto. A riportare la notizia il Gazzettino di Treviso in edicola oggi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Dalla Rete

    Dramma a Casale, 85enne muore annegato in un pozzetto

  • Cronaca

    Ex risparmiatori all'angolo: "Il fondo potrebbe mettere la parola fine alle speranze"

  • Cronaca

    Mom, accordo raggiunto tra lavoratori e direzione: sciopero sospeso

  • Cronaca

    Minaccia e aggredisce i genitori: 43enne arrestato dai carabinieri

I più letti della settimana

  • Dramma sul Monte Grappa: ritrovato in un canale il corpo di un trentaduenne

  • Colpito da un malore durante l'aperitivo: paura all'Osteria da Nea

  • Tragedia all'ospedale di Conegliano: neonata muore dopo un parto d'urgenza

  • Tragedia all'alba sul Grappa: precipita in un burrone e muore

  • Blitz dei Nas in distilleria: sigilli a dodicimila litri di liquori

  • Musica a tutto volume e superalcolici, 17enne in coma etilico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento