"Premio di poesia Goffredo Parise e il Suo territorio": vince la Scuola Primaria Levada

Il Premio, istituito con l'intenzione di stimolare la creatività degli studenti, quest'anno si è incentrato sulla produzione e l'affinamento dei prodotti lattiero caseari

PONTE DI PIAVE Si è svolta sabato scorso a Ponte di Piave, nel giardino della Casa di Cultura Parise, la cerimonia di premiazione della 2^ edizione del Premio di Poesia “Goffredo Parise e il Suo territorio”. Il Premio è stato istituito dal Comune, in collaborazione con l'IPA Opitergino Mottense, con l'intenzione di stimolare la creatività degli studenti, fornendo loro un'occasione per mettere a frutto competenze specifiche, favorendo l'approfondimento della conoscenza del territorio in cui vivono e dello scrittore Goffredo Parise che di tale territorio ha fatto residenza elettiva.

L'edizione 2017 del premio si è concentrata su un'eccellenza del nostro territorio come la produzione e l'affinamento dei prodotti lattiero caseari. Il latte e I suoi derivati è diventato così protagonista: dalla produzione all'aspetto gastronomico, dalla tradizione al folclore. Componenti la Commissione giudicatrice il Sindaco, Paola Roma, il Prof. Amedeo Cavallaro, ex insegnante di italiano, cultore della lingua italiana e strenuo difensore della purezza della lingua ed il Prof. Tommaso Tommaseo Ponzetta, medico, scrittore e amico di Goffredo Parise. Simpatico l'aneddoto raccontato dal Prof. Tommaseo riferito al rapporto di Parise con il latte: in un'occasione infatti Parise volle assaggiare il latte materno che gli venne servito su un cucchiaio d'argento e che reputò sapesse “di latte, di miele, di margherite piccole e di persona umana”.

Il primo premio è stato assegnato alla Classe 4 della Scuola Primaria Levada con la seguente motivazione: "Il lavoro risponde perfettamente alle istanze del tema proposto e si distingue per originalità, creatività e ricchezza di informazioni; utilizza la tecnica del racconto illustrato con un incipit ed un explicit perfettamente coerente con l'argomento trattato. Alcune situazioni originali sia nella forma sia nel contenuto conferiscono al lavoro una struttura articolata ed al contempo unitaria che ne costituisce il pregio essenziale". Altri premi sono stati assegnati alla  Scuola Primaria di Levada (Classi 3^A e 3^B ), alla Scuola Primaria di Negrisia (Classe 4A), alla  Classe 3^ E della Scuola Secondaria di primo grado.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le menzioni speciali: la prima alla  Scuola Primaria di Negrisia (Classe 2A) e la seconda alla Scuola secondaria 1° grado (classe 3C). "Il tema scelto quest'anno - ha dichiarato il sindaco Paola Roma - ha voluto essere un omaggio alla filiera lattiero casearia. Compito di un'Aamministrazione comunale è quello di sostenere le aziende del territorio: dallo stracchino alla casatella, dalle caciotte al Piave stravecchio per finire con l'imbriago, i caseifici produttori presenti in Ponte di Piave sono un'eccellenza del nostro territorio. Desidero pertanto ringraziare il Caseificio F.lli Castellan e l'Azienda Sapori del Piave per la disponibilità data nell'accogliere nelle rispettive aziende le classi dell'Istituto Comprensivo alla scoperta della lavorazione del latte e della trasformazione in forme gustose. Ringrazio infine la Commissione, gli insegnanti dell'Istituto Comprensivo di Ponte di Piave ed il Dirigente Scolastico, Bruna Borin, per aver aderito all'iniziativa proposta dall'Amministrazione comunale, nonché la Pro Loco per il supporto logistico. Visto il successo, appuntamento quindi al 2018 per la 3^ edizione!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

  • Runner scivola e precipita nel vuoto: muore 37enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento