Promoter a caccia di anziani per contratti gas: diffidati da Questura

La Questura di Treviso ha individuato e diffidato alcuni promoter di fornitura gas. I loro acquirenti prediletti erano gli anziani, ai quali facevano sottoscrivere contratti a loro poco chiari

Promoter scatenati a Treviso e provincia alla ricerca di acquirenti di contratti per la fornitura di gas. A dire il vero preferivano gli ultraottantenni, poco avvezzi alla contrattualistica, che si trovavano a firmare cose, vista l'età, a loro oscure.

Il messaggio era allettante: sconto del 40 per cento sulla bolletta del gas, peccato non fosse ben spiegato che il consumo annuo doveva essere pari a quello di una caserma.

Subissata di chiamate da parte degli anziani la Questura di Treviso è subito intervenuta a prelevare alcuni promoter nei quartieri San Zeno, Santa Bona, Chiesa Votiva, tra cui un capo area con precedenti penali. Portati in questura è stato diffidato loro di ripresentarsi in zona.

E secondo la Polizia trevigiana alcuni promoter lascerebbero sui muri dei condomini anche alcune date per "marcare" il territorio, indicando quando fossero passati e se avessero trovato gli anziani in casa.  
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Maturità 2018: Aristotele(s) "terrorizza" gli studenti!

  • Cronaca

    Festa d'Estate 2018: Arianna Antinori e Phil Palmer accendono Vascon!

  • Attualità

    La storia di Khalid: da ambulante a saldatore, benefattrice gli paga il corso

  • Cronaca

    Droga e alcool, poi gli abusi sessuali: filmino hard girato dall'ex fidanzato

I più letti della settimana

  • Maxi incidente in Feltrina: cinque persone ferite, viabilità nel caos

  • Tragedia sul lavoro a Resana, precipita dal tetto e muore

  • Precipita con il parapendio, muore 54enne di Montebelluna

  • Passo San Boldo: compie cent'anni la strada costruita in cento giorni

  • Resana: una raccolta fondi per aiutare la famiglia dell'operaio morto sul lavoro

  • Alla ricerca di Antonella: un appello per ritrovare l'amica conosciuta trent'anni fa

Torna su
TrevisoToday è in caricamento