“Il diario quotidiano dei pendolari smentisce toni trionfalistici dell’Assessore De Berti”

La senatrice del Partito Democratico: "Purtroppo quotidianamente registriamo ritardi o mancati arrivi di treni, guasti e oggi perfino carrozze in cui piove dentro"

MONTEBELLUNA “L’assessore De Berti venga in stazione a Montebelluna o a Castelfranco Veneto per spiegare le proprie dichiarazioni trionfalistiche sulla linea Padova-Montebelluna, dal momento che quotidianamente registriamo ritardi o mancati arrivi di treni, guasti e oggi perfino carrozze in cui piove dentro". Lo chiede Laura Puppato, da sempre critica sullo spacchettamento della linea che collegava Padova al Bellunese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Qui è sempre più evidente che ad un piano serio di modernizzazione del trasporto ferroviario, si preferiscono titoli slogan sui giornali che la realtà quotidianamente smentisce - ha detto ancora Puppato - cosa ancor più grave se si considera che sono i treni che collegano l’hub ferroviario più importante della regione con le terre del Prosecco candidate a Patrimonio UNESCO, in questo modo si mortificano sia i pendolari che i potenziali turisti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

Torna su
TrevisoToday è in caricamento