Qualità della vita: Treviso si colloca al decimo posto

Vincitrice della classifica di ItaliaOggi si conferma Trento. Seguono, nell'ordine, Bolzano e Pordenone. Treviso, invece, occupa il decimo posto

È uscita su ItaliaOggi la classifica elaborata dall’Università La Sapienza di Roma sulla qualità della vita. Per il secondo anno consecutivo Trento ha vinto la palma di città più vivibile, seguita da Bolzano e Pordenone.

Il capoluogo della Marca, invece, si assesta al decimo scalino, con 724,80 punti, superando però città importanti come Milano (quarantaseiesima), Torino (quarantasettesima), Roma (cinquantunesima), Palermo (ottantanovesima) e Napoli (centoduesima).

“Oltre al dato un po’ scontato che la crisi economica ha portato a un peggioramento complessivo della qualità della vita, percepito in modo più acuto nelle regioni meridionali – ha commentato il direttore Marino Longoni – vi è la sorpresa di una sostanziale tenuta dei livelli di benessere nei grandi centri urbani”.

Per quanto riguarda Treviso, avanzata di nove posizioni rispetto al 2010, il capoluogo della Marca si rivela una forza trainante dal punto di vista demografico ed economico, a dimostrazione del fatto che nel trevigiano si vive bene. Pecca invece nei campi dell’ambiente, del tempo libero e del disagio sociale.

Si rendono sempre più urgenti interventi per la riduzione dell’inquinamento atmosferico e acustico, l’incentivo all’utilizzo dei mezzi pubblici e una maggiore diffusione della raccolta differenziata.

I dati relativi al tempo libero, invece, mettono in evidenza l’insufficienza delle iniziative di aggregazione giovanile e della promozione di iniziative culturali e musicali.

Sul fronte sicurezza, il ritratto dipinto da ItaliaOggi concorda con il bilancio di fine anno presentato dai Carabinieri di Treviso, secondo il quale nel 2011 i reati nella Marca sono stati complessivamente in calo.

Rimandato al prossimo anno, dunque, il capoluogo trevigiano, sperando che possa presto eguagliare il buon risultato della friulana Pordenone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento